Codice Etico

1. Introduzione

Dataforce ha adottato un Codice Etico allo scopo di assicurare servizi adeguati alla normativa vigente e con il massimo livello di competenza, mirando a raccomandare ed a promuovere un elevato livello di professionalità ed a vietare quei comportamenti che si pongano in conflitto non solo con le disposizioni normative, ma anche con i valori che Dataforce intende sostenere.

Obiettivo primario è quello di assicurare la massima soddisfazione e la crescita professionale di tutte le persone, le società e i partner coinvolti per perseguire tale obiettivo, attraverso principi e regole il cui rispetto è di fondamentale importanza per il buon funzionamento e il miglioramento dei servizi resi attraverso il portale.

2. Principi e regole

Dataforce svolge la propria attività nel pieno rispetto delle leggi ed esige che tutti, nello svolgimento delle proprie mansioni, abbiano una condotta ispirata a lealtà, imparzialità, onestà, correttezza e trasparenza, sia all’interno della struttura organizzativa, che nei confronti dei terzi, nel rispetto della confidenzialità delle informazioni. Nessuno deve mantenere condotte in violazione dei principi, dei valori o delle regole del Codice Etico e/o contrarie alla legge, ancorché giustificate dal fatto di aver agito nell’interesse di Dataforce.

Il lavoro dei dipendenti, dei Partner e di chiunque a diverso titolo collabori con Dataforce deve essere svolto in modo professionale, imparziale ed onesto. Ci impegniamo ad evitare circostanze che possano pregiudicare la nostra professionalità ed ogni eventuale situazione verrà affrontata ed analizzata in modo aperto e trasparente.

Ogni collaboratore di Dataforce è personalmente responsabile di tutte le informazioni fornite e di tutti i documenti prodotti, inoltre deve garantire che le informazioni e i documenti trasmessi attraverso sistemi informatici contengano dei dati affidabili, veritieri e completi.

3. Condotta dell’Utente

L’Utente potrà usufruire gratuitamente dei servizi resi attraverso il portale di Dataforce ma, nell’esercizio libero delle proprie facoltà di ricerca, informazione e scelta, dovrà mantenere una condotta ispirata alla massima correttezza e buona fede, astenendosi dal formulare richieste o commenti solo per gioco e/o senza alcuna reale intenzione di informazione, valutazione ed eventualmente di acquisto, condotta che può causare dispendio di risorse e lavoro per Dataforce ed eventuali terzi coinvolti che dovranno rispondergli.

L’Utente non può assolutamente modificare i servizi, o utilizzare versioni modificate dei servizi, non autorizzate da Dataforce. È fatto divieto all’Utente, inoltre, di accedere ai Servizi tramite mezzi e/o strumenti diversi dall’interfaccia web fornita e predisposta da Dataforce sul sito www.dataforce.it.

4. Concorrenza leale

Dataforce si impegna ad attuare ed a favorire una concorrenza leale, in perfetta conformità con la normativa vigente a livello nazionale ed internazionale, adoperandosi al fine di evitare ogni possibile situazione che possa determinare un pregiudizio per la libera concorrenza fra le imprese. Si impegna altresì a garantire fra coloro che si avvalgono dei servizi resi attraverso il portale Dataforce, condizioni di assoluta parità al fine di garantire la libera concorrenza fra gli stessi. Questi ultimi, dal loro canto, dovranno astenersi da condotte idonee a turbare la concorrenza nel mercato interessato dai servizi resi da Dataforce.

Dataforce, infine, si impegna a promuovere lo sviluppo ed il miglioramento costante dei propri servizi, astenendosi assolutamente da qualsivoglia comparazione degli stessi con i servizi resi da possibili concorrenti, di fronte a clienti ed a terzi.